PIEVE ROMANICA DI SANTA MARIA IN VIGUZZOLO (AL)

VIGUZZOLO - La pieve di Santa Maria, in stile romanico, è certamente il monumento più importante del paese, e uno dei più interessanti del Tortonese. 
Posta a monte dell'abitato, verso la val Curone, è nota nelle antiche carte come Sancta Maria in ripa padi, cioè situata lungo il corso della roggia oggi coperta, che proviene dal Curone e attraversa il paese. 
Restaurata negli anni trenta dopo secoli di abbandono, si presenta oggi con una pianta basilicale a tre navate absidate, con copertura a capriate. L'abside centrale, l'unica giunta a noi inalterata, presenta tracce di affresco raffigurante un Cristo pantocratore, forse risalente all'XI secolo. 
Le pareti sono nude e austere, e conferiscono all'ambiente una suggestione particolare. E’ dotata di una cripta con volta a crociera sostenuta da sei colonnine con capitelli cubici, costruita posteriormente alla pieve, che è oggi di proprietà comunale e visitabile grazie all'attività di volontari. 
Il terreno antistante, già “Parco della rimembranza”, è stato oggetto di radicale rifacimento con tappeto erboso e arbusti bassi, realizzati in modo da esaltare le linee della chiesa, ben visibile per chi transiti sulla provinciale che da Tortona porta a Rivanazzano o a San Sebastiano Curone. Abbandonata per il culto almeno dal XVI secolo, la chiesa cadde progressivamente in rovina fino al restauro degli anni 1937-38.

foto del 17 marzo 2013 (scattate durante una nevicata di primavera)

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •